fbpx
Back to top

Chapè

Il perchè del vino

Riunire, già nel nome, due tradizioni viticole di Villamagna: Chardonnay e Pecorino.

come è nato

Un vino unico: nasce da un uvaggio misto, non un blend di vini: i due mosti fermentano insieme. Nato da una una sfida, sul filo del meticciaggio culturale: trovare il punto di incontro tra un autoctono recentemente riscoperto (il Pecorino) e quella che è forse la bacca bianca più coltivata al mondo (lo Chardonnay), con uno stile di vinificazione del bianco resa famosa dal centro Italia. Insomma: l’Abruzzo che stringe la mano a Francia e USA, dalle parti di Orvieto.

Quando berlo

Un pranzo o una cena fusion, un elegante momento di condivisione.

Uvaggio

Uvaggio

Chardonnay 50%
Pecorino 50%

Enologia

Enologia

Pressatura uva Chardonnay, svinamento bucce, mosto trasferito in vinificatore a 10° C. Dopo 10-12 giorni, stesso processo per uva Pecorino, trasferito in stessa quantità nel medesimo vinificatore. Completata la fermentazione alcolica, malolattica completa in tonneaux con batonnage per 6 mesi. Affinamento in bottiglia di 8 mesi. Nota: valori indicativi.

Sensoriale

Sensoriale

Banana, kumquat, frutto della passione, mandorle tostate. Nel palato, un soave contrappunto tra morbidezza, sapidità, e freschezza.

Chape-01